Luce e gas: come scegliere la tariffa migliore

In un mercato complesso è importante conoscere i propri consumi

Scritto da Redazione Moods Energy il 23 Settembre 2020 / Soluzioni energetiche

Quali elementi prendere in considerazione?

La prima cosa da sapere per scegliere un’offerta luce e gas più conveniente è proprio il fatto che non esiste la tariffa migliore in assoluto. Infatti, a differenza di altri servizi di fornitura, quello energetico è decisamente più complesso e i suoi costi variano in base all’energia impiegata. E, sotto questo punto di vista, il prezzo non è il fattore più importante.

Ad esempio, la stessa offerta potrebbe essere estremamente conveniente per un utente e invece svantaggiosa per qualcun altro. Proprio per questo, diventa fondamentale conoscere la proprie abitudini di consumo, in modo da poter scegliere la soluzione maggiormente adatta alle proprie esigenze.

come-scegliere-la-tariffa-migliore

Come comprendere i propri consumi

Prendere consapevolezza su come e quando l’energia viene adoperata rappresenta, quindi, il punto di partenza per individuare la tariffa migliore. È pertanto essenziale capire quali sono gli elementi che influenzano i consumi in modo più rilevante e, nel caso dell’elettricità, se ci sono dei periodi della giornata nei quali si consuma più energia.

Importante è anche poter fare affidamento su una bolletta chiara e trasparente, che permetta di visualizzare facilmente e in modo dettagliato tutte le informazioni utili sul proprio tipo di utenza e sui consumi annui. Si tratta del primo passo per identificare una soluzione vera per ridurre la spesa energetica.

Attenzione alle offerte economiche

Il mercato energetico, come già detto, è molto complesso e ciò lo rende anche estremamente insidioso. Infatti, tariffe all’apparenza eccezionali possono nascondere molte trappole fatte di cavilli contrattuali e di costi attribuiti scorrettamente.

Inoltre, c’è da considerare che l’energia influisce solo in parte sui costi in bolletta. La quota di materia prima (energia elettrica o gas), infatti, incide sull’importo totale soltanto per un terzo circa. Il resto è composto da spese di trasporto e gestione, oneri di sistema e da imposte. Tutte voci che non dipendono dall’offerta energetica sottoscritta.

C’è bisogno, dunque, di trovare un modo alternativo ed efficace per proteggere le proprie tasche.

La soluzione adatta alle tue esigenze

Ricapitolando, è fondamentale conoscere le proprie abitudini di consumo, avere gli strumenti per visualizzarne i dettagli e quindi comprendere come scegliere la tariffa migliore per sé.

Proprio intorno all’esigenza di aiutare i consumatori a compiere una scelta consapevole, Moods Energy ha strutturato tutto il suo servizio di fornitura energetica. La bolletta CHIARA nasce esattamente con l’obiettivo di rendere più immediata la consapevolezza degli utenti. Inoltre, alla facilità di accesso a dati e consumi si aggiunge la trasparenza di un processo di fatturazione certificato.

La scelta viene ulteriormente agevolata anche dalla semplicità delle soluzioni tariffarie e dalla possibilità di poter comunque sempre contare sul supporto di un consulente dedicato e di un Servizio Clienti affidabile e qualificato. Al di là della tariffa più adatta per sé, infine, le opportunità di risparmio vengono potenziate grazie a bonus cumulabili con le offerte e pensati per premiare la fiducia e le tasche degli utenti.

Per scoprire tutti gli altri vantaggi di Moods Energy e i servizi aggiuntivi pensati per migliorare la qualità della tua vita, contattaci! Compila i campi in basso e sarai ricontattato da uno dei nostri consulenti energetici.


Scritto da Redazione Moods Energy il 23 Settembre 2020 alle ore 15:09 / Soluzioni energetiche

Sappiamo come aiutarti.
Scrivici!

Inserisci qui i tuoi dati, ti ricontatteremo presto.