Un Piano Energetico Strategico per le imprese

Trasformare l’energia in un’opportunità di crescita è possibile davvero!

Pubblicato il 4 Agosto 2020 / Innovazione strategica

Risparmiare è possibile

L’energia ricopre un ruolo fondamentale per tutte le imprese, ma non sempre viene gestita nel modo migliore. Infatti, la scarsa consapevolezza al riguardo è molto diffusa e spinge frequentemente ad arrendersi al fatto che le proprie spese energetiche siano inevitabili oppure ad affidarsi a interlocutori che non offrono alcun vero tipo di garanzia sui risultati.

Tuttavia, è davvero possibile ottimizzare le spese energetiche, ma bisogna prima prendere consapevolezza dei propri consumi e delle proprie reali esigenze. Solo a questo punto diventa possibile delineare un efficace programma d’intervento in grado di assicurare un risparmio reale in bolletta.

In più, il vantaggio derivante da un uso razionale e corretto può fare la differenza anche nella crescita aziendale. Per questo Moods Energy ha trasformato l’idea di un Piano Energetico Strategico (PES) in una soluzione affidabile e concreta.

L’elaborazione di un Piano Energetico Strategico personalizzato sulle reali esigenze delle aziende consente di sviluppare un vasto programma operativo pensato per ottimizzare i consumi, ridurre le spese e liberare risorse fondamentali da poter destinare alla crescita e quindi al futuro della propria impresa.

Piano Energetico Strategico

Il Piano Energetico Strategico

Attraverso il Piano Energetico Strategico, Moods Energy ha trasformato l’energia in un’opportunità di crescita economica e produttiva per le aziende. Un ambizioso traguardo che ha richiesto di rivoluzionare il tradizionale paradigma operativo fatto esclusivamente di pacchetti d’intervento predefiniti e di inefficaci azioni speculative sui costi dell’energia.

Alla base del PES c’è la costruzione di un modello di gestione sinergico e innovativo che prende avvio dalla verifica dello stato di fatto e dalle concrete esigenze di consumo. L’applicazione di un rigoroso metodo analitico consente quindi di determinare soluzioni su misura a partire dai dati raccolti. Inoltre, la qualità del processo permette di anticipare, con elevata precisione, la resa degli interventi proposti e di programmare le attività sulla base della strategia delineata.

L’elaborazione del PES assicura, quindi, la riduzione del fabbisogno di energia, ottimizzando gli approvvigionamenti e massimizzando l’efficienza di strutture e impianti. Il risparmio ottenuto attraverso minori consumi può essere ulteriormente incrementato, poi, individuando adeguati sistemi di autoproduzione energetica che rispondano alle necessità specifiche del cliente.

Ma i vantaggi non si fermano qui. Infatti, il Piano Energetico Strategico viene strutturato contemplando anche la sostenibilità finanziaria degli interventi prescritti. In questo modo, le aziende possono ottenere un rapido rientro dell’investimento iniziale, con l’ulteriore possibilità di autofinanziare l’innovazione attraverso il risparmio ottenuto.

Un circolo virtuoso per la tua impresa

La riorganizzazione strategica delle risorse energetiche dà respiro all’intero bilancio aziendale e offre nuove opportunità di crescita. Il circolo virtuoso alimentato dal PES permette, infatti, all’impresa di liberare sempre più risorse economiche da destinare al proprio core business e a nuovi investimenti tecnologici.

Se vuoi sapere come possiamo aiutarti a ridurre davvero le spese energetiche e a migliorare la competitività della tua azienda, contattaci! Compila i campi in basso, sarai ricontattato da uno dei nostri esperti.

Sappiamo come aiutarti.
Scrivici!

Inserisci qui i tuoi dati, ti ricontatteremo presto.